Nietzsche: “In un angolo remoto dell’universo scintillante e diffuso attraverso infiniti sistemi solari c’era una volta un astro, su cui animali intelligenti scoprirono la conoscenza. Fu il minuto più tracotante e più menzognero della storia del mondo: ma tutto durò soltanto un minuto. Dopo pochi respiri della natura, la stella si irrigidì e gli animali intelligenti dovettero morire. Quando tutto sarà finito, non sarà avvenuto nulla di notevole”.

mercoledì 14 dicembre 2011

LaRouche avverte sui pericoli della Terza guerra mondiale


Lyndon LaRouche è considerato vicino alla massoneria europea rappresentata principalmente dai Rothschild
che sono in opposizione con la massoneria anglo-americana vicina ai Rockfeller.
La recente rottura di Londra con l'Europa può essere letta come un accentuarsi dello scontro in seno alle massonerie di alto grado.
LaRouche denuncia che se Barack Obama non verrà destituito la civiltà correrà un pericolo mortale. La monarchia britannica è decisa a distruggere gli Stati Uniti come li conosciamo e a ridurre drasticamente la popolazione mondiale fino a meno di un miliardo.

    "Questo è un tema che non può più essere più evaso se il genere umano vuole sopravvivere nelle prossime settimane e mesi. La spinta attuale verso una terza guerra mondiale, a partire dai piani di attacco contro Iran e Siria, viene ispirata dall'impegno britannico a spazzar via oltre l'80% della specie umana, come il Principe Filippo d'Edimburgo ha chiesto in numerose occasioni pubbliche. Coloro che cercano di negare questa realtà per non affrontarla stanno mettendo a repentaglio il genere umano.




"I britannici controllano Obama come un loro fantoccio. Sono loro a fomentare la crisi in Europa per imporre delle dittature, e sono loro dietro alle guerre ed alla minaccia di una guerra termonucleare globale. Sanno che l'intero sistema finanziario e monetario transatlantico è morto. Sanno che le principali nazioni della regione dell'Asia e del Pacifico (Russia, Cina, India, Giappone e Corea del Sud) stanno crescendo, paragonate alla rapida disintegrazione transatlantica. Questo è totalmente inaccettabile dal punto di vista britannico, e quindi usano il loro fantoccio Obama per preparare gli Stati Uniti all'uso delle armi nucleari in un conflitto globale, messo in moto dalla nuova cabina di pilotaggio della guerra, il Golfo Persico e la regione del Mediterraneo orientale.


http://movisol.org/11news226.htm



In politica nulla avviene per caso.
Londra esce dall'euro creando una spaccatura.
Di recente il Ministro del tesoro britannico ha messo in allerta le ambasciate su una possibile rottura dell'euro, preoccupandosi che la notizia avesse ampia diffusione.
Un funzionario Usa di alto livello, generale Martin Dempsey, avverte sulla possibilità di disordini civili in seguito alla rottura dell'euro, e si dice "straordinariamente preoccupato" e che "l'eurozona è a grave rischio".
Oggi da Londra arriva la notizia che non ci sarà nessun contributo al FMI, sarebbe dovuto essere di 50 miliardi.
Le agenzie di rating-propaganda a comando minacciano di declassare, banche, stati europei ecc. ecc.

Sull'altro fronte vi è l'asse massonico franco-tedesco che cerca di reggere la spinta straniera a far crollare l'euro.   All'interno di ogni stato vi sono rappresentanti di entrambe le massonerie, bisognerà vedere quale gruppo riuscirà a portare avanti i suoi piani.

Il piano  di tutti i gruppi massonici è creare l'ordine dal caos, tuttavia intendono un caos controllato, che sembra fuori controllo solo alla gente comune che non conosce i piani.



Inoltre da tempo girano in rete le dichiarazioni di uno che dice di aver partecipato ad una riunione dell' elite dove avrebbero pianificato la prossima guerra, che dovrebbe avvenire tra fine 2011 inizio 2012.
potete leggere qui.

Inizia con un attacco di Israele all'Iran,   (e almeno questa parte concorda con vecchi disegni massonici, secondo cui la Terza Guerra  mondiale avrebbe visto la reciproca distruzione di Israele e il mondo Islamico, con il resto delle nazioni a seguire).

Qui potete leggere il Piano per la Terza Guerra Mondiale

ovviamente è sempre tutto da verificare...........


"Accadrà un mattino, ci sveglieremo e l'attacco sarà stato compiuto"
 Gen. Joseph Hoar, ex comandante in Capo del Comando Centrale statunitense.


LaRocuhe: "Siamo sull'orlo della guerra termonucleare. Se essa scoppierà o meno è un'altra questione. Ma la probabilità che scoppi è grande, soprattutto data la configurazione di forze USA nel Mediterraneo Orientale e nella regione del Golfo Persico, ha aggiunto.


Martin Dempsey, pluridecorato generale dell’esercito e Capo dello Stato Maggiore Congiunto:
"Stiamo esaminando una serie di opzioni… sono soddisfatto delle mobilitazioni che stiamo facendo. Se sarà necessario un attacco noi saremo pronti, sempre se il Presidente lo riterrà opportuno ”.








Dichiarazioni di Henery Kissinger
"Gli Stati Uniti stanno tenendo a freno Cina e Russia, e l'ultimo chiodo nella bara sarà l'Iran, che è, naturalmente, l'obiettivo principale di Israele. Abbiamo permesso alla Cina di aumentare la sua forza militare e alla Russia di riprendersi dalla sovietizzazione, per dare loro un falso senso di spavalderia, questo creerà un crollo più veloce per tutti loro insieme. Siamo come un tiratore sveglio che sfida l'inesperto a prendere la pistola, ma quando ci prova, è bang bang. La prossima guerra sarà così grave che una sola superpotenza può vincere, e siamo noi gente. È per questo che l'UE ha tanta fretta di formare un superstato completo perché sanno che sta arrivando, e per sopravvivere, l'Europa dovrà essere un unico stato coeso. La loro urgenza mi dice che loro sanno benissimo che la grande resa dei conti è alle porte. Oh quanto ho sognato questo momento delizioso. "


"Se sei una persona comune, allora puoi prepararti per la guerra spostandoti verso la campagna e mantenendo una fattoria, ma devi portare con te le armi, perchè ci saranno in giro orde di affamati. Inoltre, anche se l'elite avrà i suoi ripari e rifugi speciali, deve essere altrettanto attenta durante la guerra, come i civili semplici, perché anche i loro rifugi possono essere compromessi". 




 "Abbiamo detto ai militari che avremmo dovuto prendere più di sette paesi del Medio Oriente per le loro risorse e hanno quasi completato il loro lavoro. Sappiamo tutti cosa penso dei militari, ma devo dire che questa volta hanno obbedito anche troppo. Resta solo l'ultimo gradino, cioè l'Iran che sarà davvero l'ago della bilancia. Per quanto tempo la Cina e la Russia possono stare a guardare mentre l'America fa il repulisti? Il grande orso russo e la falce cinese saranno risvegliati dal loro sonno e questo accadrà quando Israele dovrà combattere con tutte le sue forze e le sue armi per uccidere più arabi che può. Se tutto andrà bene come speriamo, la metà del Medio Oriente sarà Israeliano. I nostri giovani sono stati addestrati bene più o meno nell'ultimo decennio sulle console dei giochi da combattimento, è stato interessante vedere il nuovo gioco Call of Duty Modern Warfare 3, che rispecchia esattamente ciò che avverrà nel prossimo futuro con la sua programmazione predittiva. I nostri giovani, negli Stati Uniti e in Occidente, vengono preparati perché sono stati programmati per essere buoni soldati , carne da cannone, e quando gli sarà ordinato di uscire in strada e combattere quei pazzi Cinesi e Russi, obbediranno agli ordini. Dalle ceneri noi costruiremo una società nuova, resterà solo una superpotenza, e sarà il governo mondiale che vince. Non dimenticare, gli Stati Uniti, hanno le armi migliori, abbiamo roba che nessun altra nazione ha, e diffonderemo quelle armi nel mondo, quando sarà il momento giusto."


http://www.vocidallastrada.com/2012/01/henry-kissinger-se-non-riesci-sentire-i.html
























Nessun commento: